Ultima modifica: 12 Agosto 2019

International Youth Convention (Bressanone, 7-11 agosto 2019)

International Youth Convention (Bressanone, 7-11 agosto 2019)

International Youth Convention - Bressanone 2019

________________

International Youth Convention (Bressanone, 7-11 agosto 2019)

Riceviamo e pubblichiamo un messaggio della Prof.ssa Maria Rosaria Pesce, che ha accompagnato una delegazione di sei alunni di Terracina (di cui due dell’IPS “Filosi”) a Bressanone.


«INTERNATIONAL YOUTH CONVENTION BRESSANONE 7-11 AGOSTO 2019

Domenica 11 agosto ore 13.15: treno Freccia Argento 8517, viaggio di ritorno destinazione Terracina.

Andrea, Aurora, Camilla, Christian, Roberto e Sara , i sei giovani studenti protagonisti di questa indimenticabile esperienza, raccontano nostalgici e ancora con gli occhi stracolmi di gioia, questi 5 giorni appena trascorsi.

Li osservo, li sento parlare , li ascolto e non posso fare a meno di chiedere loro di scrivere sul mio “diario di viaggio”, le proprie impressioni.

“ Posso definire questa, come una delle poche esperienze che vorrei ripeter nella mia vita.
L’evento organizzato a Bressanone mi ha dimostrato quanto la semplice idea di far incontrare dei ragazzi di altri paesi per presentare le loro città parlare della propria cultura per poi lavorare insieme su temi comuni, possa essere così importante per poter cambiare la nostra mentalità, il nostro modo di pensare.
E’ stato bello conoscere altri ragazzi e imparare tante cose anche da loro.
Spero con tutto il cuore che ci siano altre edizioni di questo evento, anche a Terracina.”
ANDREA CARINCI Istituto Bianchini

“Il viaggio a Bressanone è stato per me un’esperienza unica.
Ho avuto modo di incontrare ragazzi provenienti da diversi Paesi, alcuni dei quali nella mia immaginazione, lontani e “diversi” dal mio stile di vita.
Sono stata sorpresa dalla facilità con cui, i ragazzi di Bressanone, riuscivano a parlare con noi in Italiano, con i ragazzi tedeschi in Tedesco e in Inglese con gli altri ragazzi. Credo che da noi bisogna dare maggiore importanza allo studio delle lingue per avere una mentalità sempre più aperta.
Siamo abituati a vivere nel nostro piccolo mondo ma io mi ritengo molto fortunata e ringraziare per aver avuto la possibilità di essere qui, incontrare questi ragazzi, parlare con loro di tutto.
Abbiamo parlato di film, di serie tv, di musica, di scuola, ho potuto ballare e cantare con loro, ho giocato a carte e ho disegnato graffiti.
Questa esperienza mi ha fatto capire il significato della frase “siamo tutti uguali” perché, in effetti, la nazionalità non conta.
Noi siamo tutti ragazzi, con le stesse paure, le stesse incertezze e gli stessi passatempi e per renderci felici basta metterci in cerchio sotto le stelle e cantare tutti la stessa canzone”
AURORA GIUSTI Liceo Classico Leonardo da Vinci

“Inizialmente non sapevo cosa aspettarmi da questa convention anzi, ero terrorizzata all’idea di stare con persone che non conoscevo e di dover parlare tutto il tempo solo in Inglese.
Poi siamo partiti, ci siamo conosciuti, abbiamo incontrato gli altri ragazzi e abbiamo scoperto di avere più cose in comune di quanto pensassimo.
E’ stata un’occasione unica e irripetibile che ci ha permesso di conoscere da vicino la cultura di altri paesi e scambiarsi esperienze , idee.
Siamo stati accolti con molta gentilezza, e a braccia aperte dalla città di Bressanone.
Sono davvero grata per aver avuto la possibilità di partecipare a questo evento.
Non dimenticherò mai la simpatia e la gentilezza dei ragazzi di Bressanone, dei ragazzi Tedeschi, Cechi e Sloveni.
Porterò sempre con me ciò che abbiamo condiviso.”
CAMILLA BONOMO Liceo Scientifico Leonardo da Vinci

“Evento ben organizzato, ho imparato a relazionarmi meglio con le persone e ho stretto nuove amicizie.
Una bellissima esperienza e , se ne avessi la possibilità, la rifarei!”
CHRISTIAN DI VOZZO Istituto Bianchini

“Sono partito con paura, tanta paura di non riuscire a parlare in Inglese e di non poter farmi capire da nessuno.
Sono partito anche con mille idee di come potessero essere le persone e soprattutto, sono tornato con l’idea che i pensieri, raramente corrispondono alla realtà.
Io conoscevo già la città di Bressanone e comunque mi ha colpito positivamente ancora una volta.
Se ripenso alla vista della città dall’alto mi viene da piangere, lì lascio alcuni dei miei ricordi più belli di sempre.
Ho fatto amicizia con tanti ragazzi di Paesi diversi e ora non voglio perderli! Devo assolutamente restare in contatto con loro e incontrarli al più presto, anche nella mia città.
Da questa esperienza ho imparato che viaggiare è importante, conoscere nuove persone e nuove culture è bello e parlare in Inglese non è stato poi così difficile.
E’ stata l’esperienza migliore di tutta la mia vita e la rifarei ancora e ancora!”
ROBERTO DI PRISCO Istituto Filosi

“Quando la mia professoressa mi ha chiesto se volevo partecipare a questa convention, inizialmente, ero molto insicura se venire o meno.
Non avevo idea di cosa aspettarmi e soprattutto, allontanarmi da casa non è stato mai facile per me.
Ora posso dire che mi sono dovuta ricredere e sono felice di essere venuta ed aver vissuto questa esperienza nuova e bellissima.
Ho incontrato persone nuove e mi sono trovata benissimo con loro.
E’ stato bello conoscere ragazzi di Paesi diversi e parlare con loro”
SARA SCANIGLIA Istituto Filosi

Ogni ulteriore commento credo sia superfluo
Ad Maiora
PROF.SSA MARIA ROSARIA PESCE Istituto Filosi»






Lascia un commento

 




Autorizzazione all'uso dei cookie - Questo portale o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. NON ACCETTO - Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi