Ultima modifica: 25 novembre 2016

Telegram

logo Telegram

I vantaggi di TELEGRAM

Telegram è…

  • Aperto: ha un’API aperta e un protocollo gratuito per tutti;
  • Sicuro: i messaggi su Telegram sono al sicuro da attacchi hacker;
  • Cloud-Based: il sistema permette l’accesso ai propri messaggi da dispositivi multipli;
  • Privato: i messaggi in chat “segreta” sono fortemente criptati ed hanno la possibilità di auto-distruggersi;
  • Gratuito: Telegram è gratis, non contiene pubblicità, non richiede tariffe di sottoscrizione;
  • Veloce: consegna i messaggi in tempo praticamente reale;
  • Distribuito: i server sono sparsi in tutto il mondo, per ragioni di sicurezza e velocità;
  • Versatile: Telegram permette upload e trasmissione anche di file;
  • Potente: nessun limite per le dimensioni dei media e delle chat.


Le ampie potenzialità

Scrive Antonio Todaro (docente e webmaster dell’Istituto Comprensivo di Verdellino): «Le nuove modalità di comunicazione impongono oggi, anche alle istituzioni pubbliche, di implementare nuovi servizi per l’utenza realizzati tramite “webapp”: tuttavia, ricordiamo che il canale di comunicazione istituzionale deve restare il sito web, preferibilmente su dominio “istituzione.gov.it”.
[…] Telegram è un’applicazione di messaggistica, molto più sicura, veloce e ricca di funzioni rispetto alle app di altri competitor; essa si basa sul cloud ed è utilizzabile sia da dispositivi “mobile”, cellulari e tablet, che desktop: può, pertanto, essere utilizzata da tutti i sistemi operativi più diffusi, IOS, Android, Windows, Apple, Linux.
Oltre alle funzioni di messaggistica, con possibilità di inviare anche file di ogni tipo e di dimensioni fino a 1,5 GB, le sue particolari caratteristiche di programmazione consentono la creazione di “canali tematici” per la diffusione di informazioni contenute originariamente sui siti web.
[…] Telegram ha standard di sicurezza elevati e nel caso dei canali tematici la comunicazione è monodirezionale: ciò significa che sul proprio smartphone potrete essere avvisati di una news pubblicata in tempo reale; occorre soltanto scaricare l’applicazione dagli store dedicati e, successivamente, collegarsi al canale specifico, senza fornire alcun numero telefonico o dato personale


Come funziona?

La configurazione di Telegram è facile e veloce.

  • Scaricare l’applicazione;
  • indicare il proprio numero di cellulare ed inserire il codice di quattro cifre che Telegram invierà via SMS;
  • personalizzare le proprie informazioni personali: nome, cognome, foto profilo;
  • nelle impostazioni dell’applicazione sarà possibile personalizzare lo sfondo delle conversazioni, cambiare i suoni o disabilitarli, gestire le preferenze della chat e gli utenti bloccati, e molto molto molto altro ancora.


Client per PC, Mac OS X e Linux

Telegram non è soltanto un’applicazione per iOS e Android. Ai due client ufficiali, infatti, si affiancano altri che coprono quasi tutte le principali piattaforme (Windows, Mac, Linux, Windows Phone, etc.). Sono, tuttavia, client ancora in fase alpha o beta: logicamente, quelli per desktop richiedono che Telegram sia installato almeno su un dispositivo dotato di numero di telefono (i messaggi saranno visibili su tutti i dispositivi collegati e si potrà rispondere da ognuno di essi). Per quanto riguarda, invece, le conversazioni segrete, queste dovranno essere necessariamente tenute sullo stesso dispositivo in cui sono state iniziate.

Per il download tramite Itunes si può accedere al seguente link: Telegram Messenger su App Store oppure scansionando il seguente QR code:
logo Telegram Itunes

Per il download tramite Google Play Store si può accedere al seguente link: Telegram Messenger su Play Store oppure scansionando il seguente QR code:
logo Telegram Android

Dopo aver effettuato il download, installato e configurato la App in pochi passaggi, sarà possibile utilizzare Telegram anche da computer, tramite browser web, semplicemente accedendo alla seguente pagina (sarà richiesto l’inserimento del numero di telefono per la verifica del codice di sicurezza inviato): https://web.telegram.org/#/login
.


Il canale Telegram del “Filosi”

Se avete installato Telegram, iniziato a scoprire le emoticon disponibili per le chat e tutte le funzionalità dell’applicazione, potrete procedere alla registrazione sul canale Telegram del “Filosi”: sarà così possibile ricevere automaticamente un messaggio ogni volta sarà pubblicata una nuova news.
Per iscriversi al canale è sufficiente cliccare sull’icona della lente di ingrandimento e digitare il link di invito: Telegram Filosi Terracina o scansionare il seguente QR Code:
logo Telegram Filosi

Chiedendo l’iscrizione al canale, sarà possibile essere aggiornati in tempo reale su Circolari e News. Stay tuned! ☺





Visualizza tutto »

Ultimi 5 articoli pubblicati in "telegram"

22 Ott 2018 Circolari Formazione e Aggiornamento – A.S. 2018-2019

Circolari e News Formazione e Aggiornamento – A.S. 2018-2019

22 Ott 2018 Iniziative differenziate di formazione

Iniziative differenziate di formazione – A.S. 2018-2019

22 Ott 2018 Aggiornamenti nella sezione POR (22-10-2018)

Aggiornamenti nella sezione POR (22-10-2018)

20 Ott 2018 Corso formazione (Polo dei Lincei della provincia di Latina)

Corso organizzato dal Polo dei Lincei della provincia di Latina “Dal fenomeno al modello: analisi del metodo scientifico”

19 Ott 2018 Una settimana in pillole (15-19 ottobre 2018)

Una settimana del portale web del “Filosi” in pillole (15-19 ottobre 2018)




Autorizzazione all’uso dei cookie. La legislazione europea in materia di privacy e protezione dei dati personali richiede il consenso per l'uso dei cookie. SI ACCONSENTE? Per ulteriori informazioni visualizzare la Cookie Policy. NO, NON ACCETTO - Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi